FESTA MARIANO: PIROLO, LANCIO D‘ORO; SQUADRA JUNIORES DI CROSS AGGUANTA I NAZIONALI


E’ stata un’altra domenica da favola quella appena trascorsa per i colori gialloblù dell’Atletica Mariano. Andando con ordine, trova sicuramente la copertina di giornata uno straripante Davide Pirolo, in netta crescita nel martello, sua disciplina preferita. L’allievo seguito dall’ex martellista Flavio Livio, in gara a Chiari nel Trofeo “G. Foresti” scaglia l’attrezzo di 5kg fino a 56.53, nuovo primato personale di oltre 2m e netta vittoria. Grande lancio anche nel peso, dove Davide coglie il bronzo con il PB di 11.48. In gara nel disco anche il cadetto Luca Ballabio, che giunge quarto a un passo dal podio, riscrivendo il proprio primato a 27.80.
Lasciamo i lanci per spostarci sui prati del “Parco delle Colline” di Brescia, località Badia, dove nella mattinata di domenica sono andati in scena i Campionati Regionali Individuali di Cross, valevoli anche come seconda prova dei Cds Assoluti. Da sottolineare la grande prova di squadra degli juniores gialloblù, quinti nella classifica regionale di giornata e settimi nella generale, che teneva conto anche dei risultati della precedente prova dei Cds ad Arcisate lo scorso mese. Con tale piazzamento, la squadra U20 ottiene la qualificazione per i Nazionali di Cross, in programma il prossimo 12 Marzo a Gubbio. Gli artefici del successo, provenienti interamente dal vivaio marianese, sono ormai uniti in un team solido e vincente da più di 4 anni. Onore quindi ad Alberto Mondazzi, bravo dopo il rientro a condurre una gara in controllo e ad agguantare un prestigioso bronzo regionale. Sara sicuramente uno dei protagonisti della prova di Gubbio. Ottime le gare degli altri due componenti del terzetto- meraviglia del Mariano, Luca Olivieri e Matteo Porro, che lottano per 7 km a centro gruppo e agguantano la 25a e la 32a piazza, fondamentali per il passaggio del turno. Non solo di uomini si parla a Brescia: sono in gara, infatti, anche Giulia Collico, ottima 21a nella prova di 4 km per le Allieve, e Chiara Fumagalli, 12a piazza tra le juniores impegnate su un cross di 5 km. Anche per le ragazze ci sarà un posto in gara a Gubbio a titolo individuale.
Chiudiamo il resoconto della domenica parlando di indoor: a Bergamo i più piccoli (cat. Ragazzi/e e Cadetti/e) si battono in una prova interprovinciale che mette di fronte atleti delle province di Como, Lecco e Bergamo. E’ molto folta la presenza gialloblù in gara; il risultato di maggior spicco per i colori marianesi è quello di Eleonora Dolci, che conquista l’argento nel salto in alto cadette con 1.43. Buoni risultati anche per il cadetto Riccardo Stefanoni, sui 60 piani chiusi in 8.15 (15°), per le cadette Chiara Compagnucci (8.77)e Giorgia Del Miglio (8.86) sulla stessa distanza al femminile e per la ragazza Rebecca Pasquali, 7a totale sui 60hs, chiusi in 11.39. La stagione continua ed entra nel vivo; ciò che auguriamo ad atleti ed allenatori è di continuare a provare emozioni forti grazie alla “nostra” atletica, sempre con impegno e sacrificio.



NON CI SONO FOTO DEL'EVENTO